Taggia (IM), “U Pantan”

tg-pantan1h

Via Soleri a Taggia, Valle Argentina, in provincia di Imperia, é una delle più antiche della città. Meglio conosciuta nel passato con il nome di “Pantan”, in dialetto locale”u pantan’’, vale a dire il pantano, perché l’area in parola era anticamente spesso inondata dalle piene del torrente Argentina, delle quali, nonostante la relativamente precoce (1200) urbanizzazione di questa zona, si è, come si evince, conservata memoria.

Questa strada si sviluppa verso il Quattrocento con le dimore delle famiglie più importanti della città.

Storici palazzi la caratterizzano dall’inizio alla fine.

Qualche esempio.

Palazzo Curlo, poggiante su quattro arcate in pietra di stile gotico a conci bordati di pietra nera e un bel loggiato al piano nobile, dove il 13 aprile 1489 venne firmata la pace fra i guelfi, i ghibellini e i Doria, alla presenza dei capo-famiglia più importanti dell’epoca.
Affissa sul palazzo opposto, è un’iscrizione dedicata a Giovanni Ruffini, patriota mazziniano e scrittore, primo presidente onorario della “Società Operaia di Mutuo Soccorso”: con il suo romanzo “Il dottor Antonio”, edito a metà 1800, contribuì in modo decisivo all’afflusso turistico inglese sulla Riviera di Ponente.  Non lontano di qui, in proposito, una lastra ricorda che Andrea Costa, politico italiano di fine 1800, parlò al popolo “…del suo diritto e della sua forza perchè sia ricordo e sprone”. Ed ancora, a titolo indicativo, Palazzo Asdente-Carrega del 1473 – con due portali scolpiti, con facciata ornata da poggioli con belle ringhiere in ferro battuto e bassorilievo – e Casa Anfossi, con portale e bassorilievo con incisa la scritta “Riun du Pantan”. Il Palazzo dei marchesi Pastorelli e Palazzo Vivaldi, con scala di accesso e ringhiera in ferro alla finestra della scala.

Ma ci sarebbe da dire degli edifici di rilievo che svettano agli estremi e nelle laterali dell’arteria in questione, il che porterebbe a fare, anche se in sintesi, la storia di Taggia.

Annunci

Informazioni su adrianomaini

Da Bordighera (IM), Liguria
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...